Identità di genere

Finalmente la bambola per tutti i sessi!

Written by Dr. Paola Biondi

Pensata da Maria Friberg e prodotta dalla Uniniku, fabbrica svedese di giocattoli, finalmente è nata la bambola per tutti i tipi di unicità ?

Gli organi genitali e alcuni caratteri sessuali secondari (es. seno) possono essere aggiunti o levati dalla bambola facilmente, sfruttando un attacco di veltro. Come vedete nella foto ad esempio una delle bambole ha un solo seno e la vulva/vagina, l’altra ha pene e testicoli ed entrambe le mammelle, in perfetto stile transgender ?

Immagino già la faccia dei genitori italiani nello scoprire questa novità, che temo, difficilmente arriverà presto nei nostri negozi di giocattoli ?

E in ogni caso, sono ben pochi i genitori veramente aperti e informati sulle questioni transgender e intersex, che possano favorire l’acquisto e l’uso di questo tipo di giocattoli innovativi. Che dire? Magari il 2012 sarà veramente l’anno della fine di un certo tipo di mondo ?

About the author

Dr. Paola Biondi

Psicologa e Psicoterapeuta, mi occupo di Identità Sessuali in ambito aziendale e clinico. Lavoro in tutta Italia con privati, associazioni, aziende e amo la fotografia e il W3B.

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.