Prime nozze “arcobaleno” in Italia

Prime nozze “arcobaleno” in Italia

Il 21 maggio scorso, Madre Vittoria Longhitano, prima donna parroco ordinata in Italia (la prima donna prete italiana è invece Madre Teodora Tosatti), ha sposato due coppie omosessuali, le prime in assoluto nel nostro paese, secondo il rito religioso della Chiesa vetero-cattolica e dell’Unione di Utrecht. Il matrimonio è stato officiato a Villa Cormano, nel Parco delle … Continue reading »

Dio è omofobo? Rapporto tra fede e omosessualità

“Dio è omofobo?”: su questa domanda estremamente provocatoria si interroga Arianna Petilli, autrice di una tesi di laurea sul rapporto tra fede e omoessualità, in collaborazione con gli esperti Davide Dèttore, docente di psicopatologia del comportamento sessuale, Antonella Montano, antropologa e psicoterapeuta e Giovanni Battista Flebus, docente di psicometria, partendo dall’osservazione di come «gli omosessuali … Continue reading »

Tu mi discrimini? Io mi “sbattezzo”!

Mentre in Italia ancora ci si interroga su quale sia il rapporto tra omosessualità e fede, e come questi due aspetti dell’identità che vengono vissuti come conflittuali possano essere integrati, in modo da permettere alla persone di sperimentare una sensazione di completezza e benessere, dalla Finlandia ci arriva un bella lezione. Sei organizzazioni luterane affiliate … Continue reading »
Mons. Rigon e la doppia discriminazione per LGBITQ

Mons. Rigon e la doppia discriminazione per LGBITQ

“‘L’omosessualità è un problema che va estirpato ai primi sintomi attraverso sedute di psicoterapia’; ‘Se la psicoterapia viene affrontata nella prima adolescenza, se il problema si pone, è un problema che si risolve’; ‘Il nostro consultorio familiare affronta parecchie volte questo tema e ci riesce anche’’’. Queste, tra le altre, le affermazione del monsignor Rigon, … Continue reading »